Come funziona il misuratore di glicemia?

18 Feb

Come funziona il misuratore di glicemia?

Un misuratore di glucosio nel sangue, noto anche come “lancetta” o “tauroctomia”, è uno strumento per determinare l’esatto livello di glucosio nel sangue. Si tratta fondamentalmente di una piccola striscia di carta speciale di glucosio (chiamata “dot patch”) immersa in un qualche tipo di sostanza liquida e poi misurata utilizzando un piccolo sensore che riceve i dati da essa. Esistono molti tipi diversi di misuratore di glucosio nel sangue e ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi. Qui vi spiegherò come funzionano e quale dovreste acquistare a seconda della vostra situazione.

Il tipo più comune di misuratori di glucosio nel sangue è il tipo a polpastrello, che è facile da usare e fornisce una lettura abbastanza accurata, purché si sappia leggere correttamente i risultati. Inoltre, questi misuratori devono essere testati solo una volta ogni pochi mesi, il che li rende a basso costo rispetto ad alcuni dei modelli più costosi. Tuttavia, se si soffre di patologie croniche o si assumono molti farmaci, allora può essere meglio ottenere un misuratore più elaborato in grado di monitorare più aree del corpo allo stesso tempo, come il polpastrello o il braccio.

Un’altra opzione è quella di combinare diversi metodi. Ad esempio, alcuni misuratori della glicemia misureranno il livello di zucchero nel sangue utilizzando un metodo chiamato “glucosio in tempo reale”. Essi preleveranno una piccola quantità di sangue dal dito, oppure attaccheranno un sensore alla pelle. Le informazioni vengono inviate in modalità wireless a un computer dove vengono convertite in un valore leggibile.

Se siamo alla ricerca di un buon misuratore di glicemia è bene sapere che in commercio se ne trovano moltissimi e quindi occorre capire con cura quali possono essere le caratteristiche di base da ricercare per ottenere una macchina precisa e funzionale al tempo stesso.

In genere prima di prendere qualsiasi decisione vi consiglio di consultare anche il vostro medico, che potrebbe consigliarvi un modello specifico di misuratore di glicemia. Una volta preso consulto, potrete andare a cercare tutte le tipologie che si trovano in commercio al momento. Trattandosi di uno strumento medico vi consiglio di non andare a risparmio, proprio per avere un dispositivo che sia al tempo stesso sicuro e affidabile per la vostra salute. Se non sapete proprio da dove partire con le vostre ricerche vi invito anche a visitare il sito che troverete in fondo a questo articolo.

Maggiori informazioni e tantissimi consigli anche per scovareil miglior prezzo li trovate su questo sito https://www.misuratoreglicemia.it/